Recensioni, Film, Streaming
Un regalo da Tiffany: recensione della rom-com su Prime Video con Zoey Deutch
Cristiana Puntoriero

Un regalo da Tiffany: recensione della rom-com su Prime Video con Zoey Deutch

Tags: amazon prime video, film, recensioni, streaming, un regalo da tiffany
Un regalo da Tiffany: recensione della rom-com su Prime Video con Zoey Deutch
Recensioni Film Streaming
Cristiana Puntoriero

Un regalo da Tiffany: recensione della rom-com su Prime Video con Zoey Deutch

Tags: amazon prime video, film, recensioni, streaming, un regalo da tiffany

Dal 9 dicembre arriva su Prime Video la commedia romantica perfetta per le feste Un regalo da Tiffany. Protagonista Zoey Deutch e prodotta da Reese Whiterspoon.

Trama ufficiale di Un regalo da Tiffany:

A New York, sulla Fifth Avenue, il giorno della vigilia di Natale due uomini stanno comprando un regalo per la donna di cui sono innamorati. Gary, che aveva quasi dimenticato il regalo per la sua fidanzata Rachel, sta acquistando per lei un paio di orecchini. Ethan invece, accompagnato dalla figlia Daisy, sta scegliendo l’anello di fidanzamento da regalare a Vanessa.

La recensione di Un regalo da Tiffany:

Regalare a una donna un paio di orecchini e regalare a una donna un anello di fidanzamento sono cose ben diverse. I primi sono accessori piuttosto comuni che, a seconda del valore, impreziosiscono il volto senza inviare ad alcun significato specifico. Ben diverso invece è il messaggio dietro un solitario: preludio tradizionale alla richiesta di matrimonio e inizio, sperando in un sì, di una vita da passare insieme.

un regalo da tiffany
Photo Credits: Prime Video

Tonalità blu Tiffany

L’equivoco di partenza di Un regalo da Tiffany, la nuova commedia romantica con Zoey Deutch e disponibile su Prime Video, scambia questi gioielli e il loro inequivocabile sottotesto, e ne crea le premesse per far incrociare due futuri innamorati in una New York metropolitana e prenatalizia: la panettiera Rachel, fidanzata col Gary (Ray Nicholson) che le ha comprato un paio di brillanti, e il professore di scrittura creativa Ethan (Kendrick Sampson), padre vedovo in una relazione a distanza con Vanessa (Shay Mitchell), la donna per cui quel giorno si trovava da Tiffany & Co per scegliere un costosissimo anello dal taglio presidenziale.

Diretto da Daryl Weine e adattato dalla sceneggiatrice Tamara Chestna sul romanzo “Something from Tiffany’s” di Melissa Hill, il film è frutto della Hello Sunshine, la casa di produzione fondata da Reese Whiterspoon nel 2016 ‒ la stessa che ha creato serie di prestigio quali Big Little Lies e The Morning Show, per non parlare del thriller Gone Girl e di Wild del compianto Jean-Marc Vallé ‒ e prosegue nell’obiettivo della società di dar vita a romanzi bestseller, nell’ambizione di replicarne il successo di vendita anche nel piccolo o grande schermo.

1 6

Pane, amore e (poca) fantasia nel film su Prime Video Un regalo da Tiffany

Un regalo da Tiffany, tuttavia, non può dirsi di certo all’altezza dei titoli appena citati, non proponendo nulla di eccezionale se non l’evocazione equilibrata e mai eccessiva dell’atmosfera invernale della Grande Mela. Grazie anche alla presenza costante dell’arte della panificazione tanto amata dalla protagonista, sempre alle prese con la creazione di lievitati e manicaretti in una delle tante cucine che animano le location fra casa e ristorante, il film tutto sommato scivola via con una piacevole rapidità regalando un’ora e mezza di pura spensieratezza.

La ventottenne Zoey Deutch dal canto suo, si cimenta in un ruolo che sembra calzarle a pennello e che restituisce con una certa vivacità in grado anche di smussare lo stallo di ritmo in cui talvolta il film sembra impantanarsi. Per il resto bisogna ammettere che lo sforzo creativo si è ridotto al minimo indispensabile; ma tanto basta per aggiungere al ricco catalogo di film o serie streaming a tema Natale e Amore un altra comedy da divano e tv che a modo suo contribuisce alla magia di dicembre.

Leggi anche: Il tuo Natale o il mio? recensione della brit-com di Natale

Articoli recenti

ligabue. 30 anni in un giorno
News
Cristiana Puntoriero
Ligabue. 30 anni in un giorno: a marzo arriva al cinema il concerto di Campovolo 2022
darby consulenza fantasmi
Top News
Martina Barone
Darby Harper: Consulenza Fantasmi - Intervista al regista Silas Howard del film di Disney+
shotgun wedding
Recensioni
Cristiana Puntoriero
Un matrimonio esplosivo: recensione del film su Prime Video con JLo
Babylon
Top News
Martina Barone
Babylon: perché gli Oscar 2023 non hanno candidato il film di Damien Chazelle?
STAY CONNECTED